Milano Noir

Dove e quando

7 maggio 2015 – 9 luglio 2015
Still– via Balilla 36– 20136 Milano
Ingresso libero

Orari

Opening 6 maggio 2015
Lun-Ven 9.30-13.00|14.00-18.00
Sabato e domenica su appuntamento

Materiale stampa

press@stillfotografia.it
www.stillfotografia.it
info@stilllove.it | tel +39 02 36744528

“Nella ricerca fotografica si può trarre ispirazione dall’esotismo dei Paesi lontani come dalla consuetudine dei luoghi a noi familiari. Con queste fotografie ho cercato di trattare un argomento noto (sono nato e cresciuto a Milano), slegandolo dalla quotidianità dello sguardo. La notte, con il suo carico di false promesse, ci rivela una città diversa. La notte, come del resto la fotografia, è sempre in bilico tra illusione e rivelazione.

Le immagini che ho realizzato durante i miei pellegrinaggi notturni raccontano una Milano che è reale e al tempo stesso immaginaria. Reale in quanto i luoghi sono riconoscibili e collocabili nella città stessa, immaginaria perché gli spazi di notte, nell’essenzialità del buio e della luce violenta dei lampioni, si trasformano in palcoscenici dell’immaginazione dove tutto può accadere.”

Comunicato stampa


Abitare precario

Dove e quando

5 marzo 2015 – 10 aprile 2015
Still– via Balilla 36– 20136 Milano
Ingresso libero

Orari

Opening 5 marzo 2015
Lun-Ven 9.30-13.00|14.00-18.00
Sabato e domenica su appuntamento

Materiale stampa

press@stillfotografia.it
www.stillfotografia.it
info@stilllove.it | tel +39 02 36744528

Giovani e non-più-giovani che decidono di vivere in affitto con consorte, partner, amici o anche estranei a Milano. Una città attrattiva ma piuttosto costosa. La mancanza di una discreta disponibilità economica o di una posizione lavorativa stabile è un limite all’accesso al mutuo e spinge molti cittadini milanesi a vivere in affitto. La motivazione economica non è l’unica, però, in grado di spiegare questa scelta.

Precario non significa soltanto insicuro, instabile e problematico, ma anche momentaneo, provvisorio, transitorio. Abitare in affitto può significare dover affrontare diversi problemi, come quelli di convivenza, di relazione col padrone di casa o di costi elevati, ma il “vivere temporaneo” è anche la possibilità di conoscere gente nuova e di avere la libertà di decidere del proprio futuro.

Comunicato stampa


Damatrà

Dove e quando

10 dicembre 2014 – 21 gennaio 2015
Still – via Balilla 36 – 20136 Milano
Ingresso libero

Orari

Opening 10 dicembre 2015
Lun-Ven 9.30-13.00 | 14.00-18.00
Sabato e domenica su appuntamento

Materiale stampa

press@stillfotografia.it
www.stillfotografia.it
info@stilllove.it | tel +39 02 36744528

L’incontro di due stili per raccontare Milano, Virgilio Carnisio rappresenta la memoria storica di Milano, fotografata dagli anni Sessanta, alla ricerca della sua storia e dei suoi scorci più inediti. “Fotografo di strada”- come lui stesso si definisce – Carnisio immortala luoghi che ci restituiscono un documento eccezionale delle trasformazioni della sua città natale. Carnisio è testimone di un periodo di fervore culturale senza precedenti e sceglie di ritrarre l’aspetto meno conosciuto di Milano, escludendo a priori i monumenti “.

Secondo Maurizio Galimberti fare fotografia è “una questione di pancia”.
Il risultato resta comunque una visione, un punto di vista sulla città e sulle sue trasformazioni o meglio più punti di vista, grazie ai suoi celebri mosaici di Polaroid.Una decina di opere di grande formato sembra proiettarci in una dimensione futura: “animale da strada” – secondo una sua definizione – cerca l’odore e il profumo delle immagini.

Comunicato stampa