Dove e quando

8 novembre 2016
Still– via Balilla 36– 20136 Milano
Ingresso libero

Orari

18:30

Materiale stampa

press@stillfotografia.it
www.stillfotografia.it
info@stilllove.it | tel +39 02 36744528

“MALACARNE. Kids come first” è il libro che racchiude un viaggio lungo tre anni, compiuto da Francesco Faraci nel ventre di Palermo.
Protagonisti i bambini raccontati in una selezione di oltre 70 immagini, raccolte nella pubblicazione edita da CROWDBOOKS, a cura di Benedetta Donato.

Come recita il sottotitolo, i bambini vengono prima di tutto il resto, anche in quelle realtà percepite ai margini della società, dove esistono leggi non scritte che, in alcuni particolari contesti, si è costretti a conoscere e ad assimilare come vere e proprie regole dello stare al mondo.

I benpensanti li chiamano i «Malacarne» termine che sta ad indicare persone di cui è meglio non fidarsi e che, nel gergo locale, si declina in una varietà di significati negativi, riconducibili e riferiti agli occupanti di determinate zone della città. Da qui nasce il lavoro del fotografo che decide provocatoriamente di iniziare da questa espressione popolare, per scardinare il luogo comune e ritrarre l’altro volto dei Malacarne: l’essere bambini, nonostante la realtà difficile in cui si consuma la fase dell’infanzia, per farne venir fuori tutta la forza, la vitalità e l’energia da essi trasmessa e catturata attraverso le immagini pubblicate in questo libro.