Project Description

Workshop

Workshop di Fotografia Istantanea

a cura di Maurizio Galimberti e Denis Curti

9 giugno 2018 | h. 10 – 20

Sabato 9 giugno 2018 presso la galleria STILL (via Balilla 36, Milano) Maurizio Galimberti e Denis Curti terranno un workshop dedicato alla fotografia istantanea.

Un’occasione unica per tutti gli appassionati di fotografia di confrontarsi con una delle personalità più importanti nel panorama fotografico nazionale contemporaneo.


Il programma del workshop prevede:

  • lettura portfolio da parte di Maurizio Galimberti e Denis Curti
  • shooting in interno ed esterno sui temi: architettura, ritratto, paesaggio urbano
  • focus sul mercato della fotografia contemporanea

Maurizio Galimberti, oggi considerato il massimo esponente italiano di quella corrente artistica che utilizza la fotografia istantanea per esprimere la propria creatività, tiene in quest’occasione un workshop volto a esaminare la sua tecnica. Durante il corso verrà mostrato come la fotografia istantanea, applicata a luoghi, spazi e ritratti, possa esprimere creatività e progettualità in maniera attuale e originale al tempo stesso.

Maurizio Galimberti nasce a Como nel 1956 e dopo un periodo trascorso a Meda si trasferisce a Milano dove oggi vive e lavora. Si accosta al mondo della fotografia analogica esordendo con l’utilizzo di una fotocamera a obiettivo rotante Widelux per poi nel 1983 focalizzare il suo impegno, in maniera radicale e definitiva, sulla Polaroid. Nel 1991 inizia la collaborazione con Polaroid Italia della quale diventa ben presto testimonial ufficiale realizzando il volume POLAROID PRO ART pubblicato nel 1995, divenuto vero oggetto di culto per gli appassionati di pellicola polaroid di tipo integrale.

Continua la sua ricerca con Polaroid e reinventa la tecnica del “Mosaico Fotografico” che adatta ai ritratti. La sua fotografia si sviluppa attraverso il tempo in una dimensione di ricerca e di scoperta del ritmo e del movimento, è evidente il richiamo al fotodinamismo dei Bragaglia e al ready-made di ispirazione duchampiana. Numerosi divengono i ritratti eseguiti nel mondo del cinema, dell’arte e della cultura ma il “Mosaico” diviene ben presto la tecnica per ritrarre anche paesaggi, architetture e città.

Denis Curti negli anni ‘90 è stato direttore della sezione Fotografia dell’Istituto Europeo di Design di Torino e della Fondazione Italiana per la Fotografia. Negli anni 2002-2003 è stato curatore delle prime aste fotografiche di Sotheby’s a Milano. Per oltre 15 anni è stato giornalista e critico fotografico per le pagine di Vivimilano e Corriere della Sera. Dal 2005 al 2014 è stato direttore di Contrasto – Milano e vicepresidente della Fondazione Forma a Milano.

Esperto del mercato del collezionismo, nel 2014 ha fondato STILL Fotografia, per riunire, all’interno di un unico spazio, le diverse esperienze maturate negli anni: organizzazione di mostre itineranti, sviluppo di progetti corporate aziendali e istituzionali, pubblicazioni specializzate, riorganizzazione di archivi e servizi di marketing e di comunicazione.

Attualmente è direttore del mensile “Il Fotografo”, direttore artistico della Casa dei TRE OCI di Venezia, del Festival di Fotografia di Capri e del master in fotografia di Raffles. Inoltre, è consulente della Fondazione di Venezia per la gestione del patrimonio fotografico ed è stato curatore di diverse mostre.

Info aggiuntive:

Il costo del workshop è di €. 400, lo stesso è a numero chiuso per un massimo di 10 partecipanti e un minimo di 6.
Il costo include: pranzo, coffee breack e aperitivo.

E’ indispensabile portare il proprio apparecchio a sviluppo istantaneo.

Tutti gli iscritti riceveranno in OMAGGIO un ritratto autografato da Maurizio Galimberti.

fotografie di Maurizio Galimberti still fotografia