Project Description

Vite coraggiose still fotografia

 2016

Vite coraggiose

“Vite Coraggiose” è la prima campagna sociale della nuova Fondazione Bambino Gesù per  la raccolta fondi per la ricerca e la cura delle malattie genetiche rare.
«Le vite coraggiose – spiega Mariella Enoc, presidente della Fondazione e dell’Ospedale Pediatrico della Santa Sede – sono quelle dei piccoli pazienti affetti da malattie rare e ultra-rare, spesso privi di diagnosi oltre che di cura, che combattono tenacemente per affermare il loro diritto alla vita. Vite coraggiose sono quelle delle loro mamme e dei loro papà, che lottano per il futuro dei propri bambini. Vite coraggiose sono quelle dei medici, infermieri e ricercatori sempre in prima linea per scoprire nuove cure e fornire la migliore assistenza ai nostri bambini».
Queste storie di dolore e di speranza sono anche raccontate e testimoniate con un progetto editoriale a cura di Denis Curti con le immagini di Luigi Bardelli. Il suo nome appartiene a quella ristretta cerchia di reporter di guerra considerati tra i più prestigiosi e singolari del giornalismo italiano.
Così come è riuscito a testimoniare anni di cruenti campi di battaglia, è riuscito con delicatezza a raccontare i bambini e le loro famiglie nel libro “Vite Coraggiose”.
Il progetto editoriale fa parte della più grande raccolta fondi per la ricerca.